Ricostruire il centrosinistra in discontinuità

| Articolo Uno

“Ricostruire il centrosinistra in discontinuità con quanto fatto nell’ultima stagione: dagli errori fatti derivano le sconfitte elettorali”. Art.1, passato dal movimento a partito, per voce del segretario regionale Massimo Montesi e del consigliere regionale Gianluca Busilacchi dice la sua per il futuro dei progressisti e sulle future alleanze per le Regionale 2020 per le Marche. Per il 2020, afferma Busilacchi, che chiede discontinuità su sanità, rapporti Giunta-Consiglio e con i cittadini, “bene un’alleanza di centrosinistra, con componente civica, ma nulla deve essere dato per scontato a partire dalla guida. Primarie? E’ una possibilità, non le demonizziamo”. Ad Ancona Montesi ha tracciato le linee di azione, affiancato da Busilacchi e dai coordinatori provinciali Giancarlo Scortichini (Ancona), Francesco Borioni (Macerata), Marinella Topi (Pesaro Urbino), Alessandro Del Monte (Fermo) e Riccardo Morelli (Ascoli Piceno): “Crisi ambientale e lavoro sono i presupposti per una “nuova sinistra di governo”.

========> Buffer script: <======== ========> Google+ script: <======== ========> Pinterest script: <======== ========> LinkedIn script: <========